AMBIENTE

L’amianto nelle strade di Messina, la raccolta non parte

I rifiuti di amianto restano per le strade a Messina, insieme alle carcasse degli animali morti, nonostante siano una minaccia per la salute dei cittadini.

Il servizio di raccolta e smaltimento dell’eternit è fermo da otto mesi per il mancato rinnovo della convenzione con la ditta, precisamente la Messinambiente, che lo ha gestito fino al 30 aprile scorso.

Il prolungato stop ha aggravato il fenomeno delle discariche di rifiuti speciali, largamente sparse in tutte le strade della città. Lo stesso accade per la rimozione delle carcasse degli animali morti.

Anche in questo caso la convenzione non rinnovata, lascia le povere bestie stese sull'asfalto con conseguenze igienico sanitarie pesanti.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X