GDF

Sequestrata a Naso una discarica piena di amianto

amianto a Naso, Messina, Cronaca
Foto archivio

Discarica abusiva di amianto ed altri rifiuti pericolosi, sequestrata area demaniale a Naso. La Guardia Costiera santagatese, al comando del tenente di vascello, Michele Rossano, ha posto sotto sequestro un’area demaniale marittima, per una superficie complessiva di 80 mq, ricadente in località “Fiumara di Naso” del comune di Naso, all’interno della quale erano presenti materiali di diverso genere, soprattutto in amianto, particolarmente pericoloso per la salute umana.

«L’intera zona- afferma il comandante Rossano- era utilizzata difatti come una vera e propria discarica abusiva ed è stata oggetto di un’apposita informativa di reato inoltrata alla competente Autorità Giudiziaria, grazie alla fattiva e sinergica collaborazione con la locale amministrazione comunale. Nei prossimi giorni sarà interessata dai lavori di bonifica necessari a restituirla alla pubblica e gratuita fruizione dei cittadini».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X