POLIZIA

Furto di energia elettrica in un negozio a Barcellona Pozzo di Gotto, arrestato

di
furto energia barcellona pozzo di gotto, Messina, Cronaca
dav

Un commerciante di un negozio di alimentari di Barcellona Pozzo di Gotto aveva trovato il metodo non pagare la bolletta della luce allacciando l'impianto della propria bottega direttamente alla rete Enel. È stato arrestato per furto di energia elettrica il titolare di 36 anni.

La perquisizione effettuata dai poliziotti nel negozio ha permesso di appurare l’allaccio diretto alla rete dell’Enel, attraverso un generatore esterno al negozio, a cui era stato operato un collegamento sottotraccia nascosto in un’intercapedine in cartongesso. L’allaccio abusivo era disinstallabile mediante un interruttore nascosto nel bagno dietro una mensola. L’energia rubata serviva parte del negozi, dove sono collocati macchinari e forni. Il personale della società Enel distribuzioni ha confermato il furto intervenendo sul posto.

L’esercizio era privo di licenza, pertanto si è provveduto a chiudere l’attività con diffida a non esercitare in mancanza di regolarizzazione.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X