POLIZIA

Messina, in tre mesi mette a segno altrettanti furti e rapine: arrestato un 46enne

di

È stato arrestato dalla polizia di Messina l'autore die due furti e una rapina avvenuti in tre mesi. Si tratta di Francesco D’Amico chiamato “Ciccio nano”.

L'uomo, nello scorso mese di luglio aveva strappato la collana dal collo di un'anziana ed era scappato. Una giovane passante aveva cercato di bloccarlo afferrandolo per la maglietta ma l'uomo era riuscito a scappare.

Dopo un mese D'Amico ruba una bicicletta elettrica ed infine, a settembre, altro furto di bicicletta.

Le testimonianze raccolte e le immagini dei sistemi di videosorveglianza visionate hanno permesso alle forze dell'ordine di ricostruire l'identikit dell'uomo.

Gli agenti risalgono al messinese Francesco D'Amico, di 46 anni, al quale perquisiscono l'abitazione nella quale vengono trovati capi d’abbigliamento indossati durante i furti e la rapina.

L'uomo è stato condotto in carcere in esecuzione dell’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal gip.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X