MESSINA

Fuori pericolo il bimbo colpito da meningite a Brolo

di

Fuori pericolo il piccolo Riccardo di cinque anni ricoverato da mercoledì sera al Garibaldi di Catania per meningite. Dopo quattro giorni di angoscia e speranza, l’organismo del piccolo, che adesso è sveglio e respira autonomamente, ha risposto positivamente alla terapia che i sanitari gli hanno praticato, tenendolo in coma farmacologico.

«Abbiamo vinto la coppa della vita!», dice il papà, maestro di tennis in un commovente post su Fb. Il bambino è stato ieri disintubato, sottoposto alle analisi e non avrebbe riportato lesioni. Aveva manifestato i primi sintomi mentre si trovava nella classe con febbre altissima che ha indotto i medici del Barone Romeo di Patti a trasferirlo in elisoccorso a Catania.

Sono stati giorni di apprensione per un intero territorio che ha pregato, è stato vicino alla famiglia ed ora può finalmente gioire. Riccardo ha superato la fase critica.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X