OSPEDALE PAPARDO

In coma per emorragia cerebrale, 5 mesi dopo partorisce: "miracolo" a Messina

Dà alla luce un bimbo all'ospedale Papardo dopo essere stata colpita da emorragia cerebrale ed essere entrata in coma. Un caso di buona sanità coinvolge il policlinico e l'ospedale Papardo. Cinque mesi fa una ragazza è arrivata in gravi condizioni per un'emorragia cerebrale. La sua situazione era gravissima.

La ragazza è stata trasferita al Policlinico dove è stata operata dall'equipe di neurochirurgia diretta dal prof Cardali. La giovane poco più che ventenne, qualche giorno fa è tornata all'ospedale Papardo dove ha dato alla luce con un taglio cesareo un bimbo. Madre e figlio sono tornati già a casa e stanno bene.

A tifare per la giovane i medici del Papardo e del policlinico. "Tutti noi - scrive sul proprio profilo Facebook uno degli anestesisti che ha accolto la giovane - tememmo e pregammo per la vita della ragazza e del bambino". Quelle preghiere e l'impegno dei medici hanno fatto il miracolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X