stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente in Jaguar, muore dopo 15 giorni di agonia 27enne di Messina
TRAGEDIA

Incidente in Jaguar, muore dopo 15 giorni di agonia 27enne di Messina

Il giovane era uno dei tre occupanti di una Jaguar che poco dopo l’alba è uscita di strada mentre percorreva l’autostrada A18 in direzione Messina.

MESSINA. Ha cessato di battere dopo quindici giorni di agonia il giovane cuore di Davide Giuffrida, messinese di 27 anni, che dallo scorso 5 ottobre era ricoverato all’ospedale di Catania a seguito di un grave incidente avvenuto sull’autostrada tra Acireale e Giarre. Il giovane era uno dei tre occupanti di una Jaguar che poco dopo l’alba è uscita di strada mentre percorreva l’autostrada A18 in direzione Messina.

Davide, assieme a due amici, stava tornando a casa dopo aver trascorso la notte del sabato in una discoteca del catanese. Lo schianto intorno alle 7,30 del mattino, un incidente che ha spezzato per sempre sogni e progetti del giovane.
Secondo quanto è stato accertato il giovane era seduto sul sedile posteriore, probabilmente stava dormendo quando l’auto, condotta da un amico, è improvvisamente uscita di strada, andando a sbattere contro un muretto della carreggiata. Il conducente e un altro giovane, che era seduto nel lato passeggero, sono rimasti feriti in modo non grave, mentre Davide ha riportato le conseguenze più gravi.

LE. BA. - S. D. S.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X