stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ucria, intimidazione a consigliere: tagliate le quattro gomme dell’auto
INDAGINI

Ucria, intimidazione a consigliere: tagliate le quattro gomme dell’auto

UCRIA. Atto intimidatorio al capogruppo di minoranza Rino Mazzullo, a cui sono state tagliate le quattro gomme dell’autovettura, posteggiata sotto la sua abitazione. Due notti fa l’auto del capogruppo di minoranza del comune di Ucria è stata vandalizzata mentre era parcheggiata nella piazza antistante l’abitazione del capogruppo. È stato lo stesso Marzullo a constatare il danno. Immediatamente ha sporto denuncia presso la locale stazione dei carabinieri dove il maresciallo Alessandro Dimitri ha raccolto la sua deposizione ed ha immediatamente iniziato le indagini.

L’episodio, presumibilmente intimidatorio, ha destato profonda preoccupazione nel tranquillo paesino nebroideo. Le ipotesi riguardo le motivazioni di tale gesto sembrano dirigersi in due direzioni: potrebbe trattarsi solo di una bravata di ragazzi o potrebbe essere legata all’attività del gruppo di minoranza e in quel caso il gesto sarebbe da intendere come chiaro atto intimidatorio. Se dovesse rivelarsi esatta quest’ultima ipotesi il gruppo di minoranza, solidale con il proprio capogruppo, intende lanciare un messaggio agli esecutori del vile gesto: «il gruppo di minoranza non si lascerà fermare da alcun atto intimidatorio, anzi sarà più attento e vigile su tutto ciò che non ritiene legittimo e trasparente nell’attività dell’amministrazione comunale e, se nel fare ciò verranno intaccati interessi personali, che se ne facciano una ragione». P.Ac. e N.A.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X