stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aree demaniali, scoperta maxi evasione per 2,2 milioni a Messina
GUARDIA DI FINANZA

Aree demaniali, scoperta maxi evasione per 2,2 milioni a Messina

di

MESSINA. I fabbricati e le aree utilizzate per scopi commerciali, industriali o turistici che sorgono sulle aree demaniali marittime in concessione, sono stati al centro dei controlli della sezione operativa navale della Guardia di Finanza che ha effettuato una serie di servizi per verificare il corretto versamento di Ici ed Imu.

Complessivamente è stata scoperta una maxi evasione di circa 2 milioni di euro di tasse non pagate non solo nel capoluogo ma anche in provincia, nei comuni della fascia jonica, in particolare a Giardini Naxos e Taormina.
Le sorprese non sono mancate. Negli ultimi cinque anni i finanzieri hanno intensificato i controlli lungo la costa della provincia messinese e constatato un altissimo tasso di evasione di tali imposte.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X