stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Milazzo, svaligiata la cassaforte dell’ospedale
CARABINIERI

Milazzo, svaligiata la cassaforte dell’ospedale

di
I ladri hanno preso di mira l'ufficio ticket del nosocomio portando via tutto il denaro in contanti, da una prima stima il bottino supera i 25 mila euro

MESSINA. Ladri in azione all'ospedale "Giuseppe Fogliani" di contrada Grazia nel centro mamertino. Nottetempo sconosciuti hanno preso di mira l'ufficio ticket del nosocomio, asportando dalla cassaforte tutto il denaro in contanti custodito al suo interno.

Al momento si sconosce il valore esatto della somma rubata, anche se, da un primo sommario controllo, l'importo registrato nei libri contabili dell'azienda, ammonterebbe a poco meno di 25 mila euro.

Di sicuro si è appurato che il furto è stato messo a segno nelle ore notturne (fra sabato e domenica) e le modalità di azione dei malviventi confermerebbero, secondo gli inquirenti, che possa essersi trattato di persone che conoscevano bene i luoghi ed il contenuto della cassaforte in questo fine settimana.

Il forziere, infatti, si trova in un locale che è distante dai reparti ed in particolare dal pronto soccorso che anche nelle ore notturne registra la presenza di numerose persone. Una circostanza, questa, che ha permesso ai ladri di agire indisturbati per lungo tempo. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli stessi inquirenti che hanno ascoltato anche il personale dipendente di quell'ufficio, la banda, sembrerebbe formata almeno da due persone, è riuscita ad accedere al nosocomio da un ingresso secondario e una volta individuata la stanza dove si trovava la cassaforte, si sarebbero introdotti al suo interno dopo aver rotto una finestra laterale non munita di grata.

Una volta raggiunta la cassaforte, avrebbero iniziato le operazioni di apertura del forziere, con l'ausilio della fiamma ossidrica, saldando allo sportello una piastra metallica e dei congegni tipo bulloni, con i quali hanno creato un sistema di leva per scardinare lo stesso sportello e la tenuta interna. Aperto il forziere hanno prelevato le cassettine di sicurezza in dotazione ai dipendenti contenenti il denaro contanti incassato per il pagamento dei tickets. Nè la stanza nè la cassaforte erano muniti di videocamere e di sistema d'allarme. Dopo aver prelevato i soldi i malviventi sono fuggiti. Nella mattinata di ieri, i vertici del nosocomio mamertino hanno presentato denuncia ai carabinieri della stazione mamertina, che sono giunti sul posto per una prima verifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X