stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, rubano i soldi per le offerte la notte di Natale
CHIESA SANT'ELENA

Messina, rubano i soldi per le offerte la notte di Natale

di
Durante la messa della vigilia i ladri irrompono nella canonica e portano via anche l’argenteria

MESSINA. Hanno atteso la messa di Natale per mettere a soqquadro la canonica e rubare i soldi delle offerte ed alcuni pezzi di argenteria. Il gravissimo episodio si è verificato la notte della vigilia di Natale nella canonica della chiesa di Sant'Elena all'Annunziata. Durante la messa della vigilia ignoti hanno approfittato per forzare la porta della canonica e dell'abitazione del parroco, padre Pippo Principato, per entrare e mettere tutto a soqquadro.

I malviventi si sono impossessati dei soldi delle offerte dei fedeli, quelli destinati a pagare due persone che si occupano delle pulizie ed anche circa 400 euro che il parroco aveva destinato a due famiglie bisognose della zona. portati via anche alcuni pezzi di argenteria, effetti personali e ricordi di famiglia del parroco. La chiesa di Sant'Elena è un punto di riferimento per gran parte delle persone del quartiere, intere generazioni sono cresciute attorno alla chiesa ed alle attività che si organizzano. Qualche anno fa è stato necessario radere al suolo la chiesa per riedificarla non essendo possibile un'opera di restauro.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X