stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nebrodi, arriva il sì dalla Regione per smaltire i rifiuti
AMBIENTE

Nebrodi, arriva il sì dalla Regione per smaltire i rifiuti

di
La firma del decreto ha scongiurato la manifestazione di protesta dei sindaci in occasione della presenza del governatore Crocetta ad un concerto di beneficenza

SANT'AGATA. La manifestazione di protesta promossa dai sindaci, e che ieri pomeriggio avrebbe potuto assumere aspetti esasperati durante il concerto di solidarietà in programma al cine teatro «Aurora», per la presenza del presidente Rosario Crocetta e di altri rappresentanti del governo regionale, è stata scongiurata dalla notizia, diffusa poco prima dell’inizio dell’evento, sull’immediata esecutività prevista da domani del decreto del dirigente generale dell’assessorato regionale Energia e Servizi Pubblica Utilità, che autorizza 29 comuni del territorio dei Nebrodi di conferire i rifiuti solidi urbani nella discarica di proprietà di «Sicula Trasporti» nella località di Grotte San Giorgio.

Il decreto del dirigente generale del dipartimento regionale Acqua e Rifiuti, autorizza a conferire i rifiuti solidi urbani ed assimilati non pericolosi ai comuni di Caronia, Santo Stefano di Camastra, Reitano, Tusa, Caprileone, Acquedolci, Militello Rosmarino, San Fratello, Mistretta, Torrenova, Alcara Li Fusi, Castell’Umberto, Floresta Galati Mamertino, Naso Raccuia, Sinagra, Tortorici, Ucria , Castel di Lucio, Ficarra, Frazzanò, Mirto, Longi, Motta d’Affermo, Pettineo, San Marco d’Alunzio e San Salvatore di Fitalia. I comuni di Sant’Agata Militello e Capo d’Orlando non erano stati inseriti nell’elenco che impediva il trasporto dei rifiuti in discarica.

Il presidente dell’ente Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, si era prodigato presso il Governo regionale per non dare corso al provvedimento che avrebbe penalizzato numerosi comuni dei Nebrodi, gli enti più deboli nel poter affrontare una forte maggiorazione dei costi per lo smaltimento dei rifiuti urbani. E ieri prima dell’inizio della manifestazione benefica il sindaco Carmelo Sottile ha chiesto al governatore della Sicilia che ”venga attuato il piano sulle discariche per agevolare i sindaci” e che venga ”trovata una soluzione definitiva all’annoso problema che si trascina da tempo”.

Sottile, inoltre, si è rivolto a Crocetta affinché ”intervenga per far partire i lavori per il completamento del porto di Sant’Agata. Ma ieri era anche il giorno di «Un Parco per Tutti», la manifestazione organizzata dall’ente Parco dei Nebrodi in collaborazione, l’amministrazione ed il consiglio comunale, l’associazione volontariato Unitalsi con il patrocinio della Presidenza della Regione. All’Unitalsi, che da oltre 100 anni svolge il servizio di assistenza alle persone con difficoltà a deambulare, sono state consegnate dal Governatore Rosario Crocetta alcune speciali sedie a rotelle che consentiranno la fruizione del Parco anche ai diversamente abili.

All’evento erano presenti anche i componenti della Giunta regionale, il presidente nazionale di Federparchi, Giampiero Sammuri, i dirigenti delle istituzioni presenti nel territorio dei Nebrodi. Il concerto è stato eseguito dagli orchestrali dell’associazione musicale «Verdi» di Sant’Agata Militello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X