stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Fratello, sequestrato un tratto di strada in un cantiere
AMBIENTE

San Fratello, sequestrato un tratto di strada in un cantiere

Si tratta di quasi 12 mila metri cubi di materiale da demolizione che sarebbe stato stoccato illecitamente

MESSINA. La polizia ha sequestrato a San Fratello (Me), nell'ambito dei lavori di messa in sicurezza dell'abitato, 300 metri di strada d'accesso ai cantieri che sarebbe stata realizzata utilizzando sfabbricidi classificabili come rifiuto speciale. Si tratta di quasi 12 mila metri cubi di materiale da demolizione che sarebbe stato stoccato illecitamente.

Su indicazione della Protezione civile, la ditta avrebbe dovuto utilizzare le macerie da demolizione provenienti da un impianto di riciclaggio mobile. L'ipotesi investigativa è che invece per la realizzazione delle strade sterrate di cantiere siano stati impiegati anche rifiuti speciali non trattati ovvero con pezzatura non omogenea e contenente altre tipologie di rifiuti quali ferro, plastica e quindi tecnicamente non riutilizzabili per i rilevati stradali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X