stampa
Dimensione testo
LA TRAGEDIA

Chiesa gremita a Barcellona Pozzo di Gotto per l’addio al piccolo Giuseppe

di
In tanti in lacrime attorno alla famiglia. Il sacerdote: «La nostra comunità scossa dal dolore». Il magistrato attende l’esito degli accertamenti dei carabinieri

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Una folla immensa ha tributato l’ultimo saluto a Giuseppe Pirri, il bambino di Fondaconuovo morto a seguito della caduta dal balcone della sua abitazione al quarto piano della palazzina H delle casa popolari del quartiere. A seguire il feretro con gli occhi e con il cuore c'erano il padre Antonino e la madre Francesca Benedetto, insieme a tanti familiari, amici, conoscenti e semplici cittadini che hanno voluto essere presenti a questo momento di dolore. In tanti hanno voluto fare sentire il loro affetto alla famiglia.
La messa nella Basilica di San Sebastiano è stata officiata da padre Tindaro Iannello, insieme al parroco di San Francesco di Paola, Giuseppe Currò, ed al direttore dell'oratorio salesiano, don Luigi Perrelli, che svolgono entrambi attività pastorali nel popoloso quartiere dove è avvenuta la tragedia. «Sicuramente è un dolore grandissimo che scuote la nostra comunità. Invito tutti a pregare per i genitori, perché riescano a superare il dolore di questa tragedia», ha detto il sacerdote.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X