stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sfratti, a Messina è emergenza abitativa
UNIONE INQUILINI

Sfratti, a Messina è emergenza abitativa

di
Cifre allarmati sul disagio. Un centinaio le persone che rischiano di restare senza casa

MESSINA. L'episodio avvenuto lunedì mattina al Comune, l'irruzione del trentenne armato di bastone, in realtà, riflette un disagio sociale molto grave messo in evidenza dall'Unione inquilini. Gli sfratti per morosità sono in aumento esponenziale. E il bando per la morosità incolpevole pubblicato dal Comune e scaduto ieri si è trasformato in un flop. A spiegarlo è l'Unione inquilini.

Un bando inutile quello scaduto che riguarda la cosiddetta morosità incolpevole. Cioè coloro che non possono pagare la pigione perché hanno perso il lavoro e non hanno più un reddito. La legge dà la possibilità di fare intervenire i Comuni con un contributo e con una vera e propria trattativa con i proprietari. Ma il il bando scaduto ieri riguarda solo coloro che hanno ricevuto lo sfratto nel 2013. I disperati che secondo l'unione inquilini hanno già dovuto lasciare la casa. Ci sono invece almeno 12 famiglie escluse dal bando perché sfrattate successivamente.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X