stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Baia Naxos, Goletta Verde: "Nuovo porto sarebbe devastante"
AMBIENTE

Baia Naxos, Goletta Verde: "Nuovo porto sarebbe devastante"

L'allarme arriva da Goletta Verde, che fino al 24 luglio farà tappa in Sicilia, e si riferisce alla baia di Naxos-Taormina, nel messinese

GIARDINI NAXOS. «È un progetto devastante non solo per l'ambiente, ma anche per l'economia turistica della zona basata sulla bellezza dei paesaggi, del mare e sulla grande valenza archeologica di quest'area. Piuttosto che altro cemento, basterebbe mettere in sicurezza il molo esistente, già sufficiente ad ospitare la domanda del diporto».

L'allarme arriva da Goletta Verde, che fino al 24 luglio farà tappa in Sicilia, e si riferisce alla baia di Naxos-Taormina, nel messinese: «un prezioso e fragile tratto di costa, già sottoposto a gravi fenomeni di dissesto idrogeologico, che potrebbe essere irrimediabilmente devastato dal progetto del nuovo porto».  La posizione di Legambiente è chiara: «no a qualunque genere di nuova opera portuale nell'intera baia di Giardini Naxos e Taormina - dichiara il direttore nazionale, Rossella Muroni - abbiamo già combattuto in quest'area per salvare Villagonia dallo scellerato progetto di porto proposto anni fa e faremo di tutto per bloccare
quest'ulteriore scempio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X