stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Passeggiata a mare, guerra contro gli abusivi a Messina
COMUNE

Passeggiata a mare, guerra contro gli abusivi a Messina

di
Alcuni venditori hanno tentato di inscenare un blocco stradale in viale della Libertà. I controlli da oggi si intensificheranno con l’arrivo dei dieci agenti in più

MESSINA. È guerra aperta contro gli ambulanti abusivi che sono soliti invadere lo spazio della passeggiata a mare circostante la Fiera. In poco meno di ventiquattr’ore, un secondo blitz anti ambulantato selvaggio, ieri mattina è stato concluso con successo dagli uomini della sezione Annona della polizia municipale che da oggi presidieranno l’area in pianta stabile in modo da sventare sul nascere qualunque tentativo di insediamento irregolare.

La giornata di festa si è conclusa prima di iniziare per dieci ambulanti, che sono stati obbligati a sgomberare in fretta e furia per lasciare liberi gli spazi di suolo pubblico occupati illecitamente. Sul posto, a dirigere le pattuglie in servizio anche il comandante Calogero Ferlisi che ha partecipato attivamente alla operazione repressiva, invitando gli operatori commerciali a caricare le attrezzature sui furgoni, lasciando libera l’area della Fiera. Il blitz si è concluso, nel tardo mattino, con l’applicazione di dieci verbali di 308 euro ciascuno per il mancato possesso dell’autorizzazione alla vendita e l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X