stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Branchi di cinghiali si aggirano a Pianotorre a Messina
ANIMALI

Branchi di cinghiali si aggirano a Pianotorre a Messina

di
I suinidi sono apparsi nelle scorse notti a meno di un chilometro dalle spiagge di San Saba e Capo Rasocolmo, devastate le colture di alcune imprese agricole

MESSINA. I cinghiali scendono dalle pinete e arrivano a due passi dal mare. Branchi di cinghiali, da giorni, si aggirano anche a Pianotorre. In pratica, a meno di un chilometro dalle spiagge di San Saba e di Capo Rasocolmo. Gli animali sono apparsi nelle scorse notti e hanno devastato le colture di alcuni abitanti della piccola frazione che si trova a 23 chilometri dalla città sul versante tirrenico a due passi dalle più rinomate località balneari.

E non parliamo di Nebrodi né di alta montagna. Piano Torre si trova solo a qualche centinaio di metri sul livello del mare. A sovrastare contrada Ziino, il posto dove hanno fatto la loro comparsa i cinghiali ci sono le pinete. I cinghiali, già presenti molto più in alto, nelle campagne di Castanea e delle "Masse", hanno scalato intere montagne, hanno percorso chilometri alla ricerca di cibo. La gente del posto si è trovato il terreno che aveva lavorato per mesi, totalmente distrutto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X