stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Milazzo, lei lo lascia e lui le incendia la pizzeria
CARABINIERI

Milazzo, lei lo lascia e lui le incendia la pizzeria

di
Salvatore Veneziano, 21 anni, pescatore, non si era arreso alla fine della loro relazione. Dopo l’ultimo rifiuto si è vendicato, dando fuoco al locale

MILAZZO. Arrestato un ventunenenne che sarebbe responsabile di stalking e dell'incendio di una pizzeria. I carabinieri della compagnia mamertina mettono così fine all'incubo di una donna.

I militari dell'Arma, agli ordini del maresciallo Tommaso La Rosa, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Barcellona, Danilo Maffa, su richiesta della Procura, a seguito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Federica Paiola e dal Procuratore della Repubblica Emanuele Crescenti, hanno tratto in arresto Salvatore Veneziano, 21 anni, pescatore, residente nella città del capo, già noto alle forze dell'ordine ritenuto responsabile dei reati di stalking/atti persecutori, danneggiamento seguito da incendio, ingiuria, minaccia, violenza privata.

Il provvedimento scaturisce dalle indagini avviate nel novembre scorso a seguito del rogo avvenuto ai danni di una pizzeria di Barcellona e di proprietà dell'ex compagna.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X