stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castel di Lucio, va via il medico: scoppia la polemica
IL CASO

Castel di Lucio, va via il medico: scoppia la polemica

di

CASTEL DI LUCIO. A letto con la febbre? Niente visite del medico di base, semplicemente perchè non c' è...Sono tanti i castelluccesi ai quali, da più di quaranta giorni, manca l' assistenza sanitaria del cosiddetto medico di base.

Da quando uno dei due medici di famiglia, che garantiva la primissima forma di assistenza, nel piccolo centro Nebroideo, è stato traferito, parecchia gente non sa proprio a chi rivolgersi per una banalissima prescrizione medica, un' impegnativa per visita specialistica urgente o per una ricetta medica da poter esibire in farmacia al solo fine di acquistare le medicine con le quali potersi curare. In molti sono passati sotto l' assistenza medica dell' unico dottore rimasto in paese. Molti ma non tutti poiché il numero massimo di assistiti per medico curante odi fiducia, che dir si voglia, non può superare le 1500 unità e il medico rimasto, avendo in carico altri pazienti di comunità vicine, ha già da tempo raggiunto il numero massimo previsto dalla legge.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X