stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedali riuniti, protesta a Milazzo
SANITA'

Ospedali riuniti, protesta a Milazzo

di

MILAZZO. I consiglieri comunali dei gruppi Milazzo Futura, Fai Partire il Cambiamento», «Città Attiva» e Udc hanno occupato dalle 12 di ieri l' aula consiliare del Comune per protestare controla mancata convocazione del consiglio comunale per affrontare la questione della riorganizzazione della rete ospedaliera ed in particolare il progetto degli Ospedali riuniti di Milazzo e Barcellona che prevede il trasferimento dei reparti di Pneumologia, Medicina e Psichiatria dal «Foglia ni» al «Cutroni Zodda».

I consiglieri intervenuti (Pippo Midili, Franco Russo, Lydia Russo, Simone Magistri e Massimo Bagli) hanno diramato una nota, inviata al Prefetto, al commissariato di Milazzo, all' assessorato regionale alla Sanità, all' assessorato alle Autonomie locali e al presidente del Consiglio comunale nella quale evidenziano che «non si può assistere a tale smembramento senza far nulla. Bisogna che si ripensi in modo organico all' intero sistema che interessa questo territorio in cui insistono realtà industriali pesanti ed un' area ad elevato rischio ambientale che meritano maggiori attenzioni dalla Sanità. Nessuna guerra con Barcellona o Lipari. Ma un fronte comune per avere in futuro una rete Ospedaliera degna di tale nome».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X