stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Picchia la moglie e poi sta per colpirla con un sasso, arrestato un uomo a Barcellona

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Un uomo di 54 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) dopo essere stato bloccato dagli agenti mentre stava per colpire la moglie 54enne in viso con un grosso sasso dopo averla presa a pugni.

La donna ha raccontato numerosi episodi di violenza, aggressioni e insulti subiti negli ultimi anni. Il marito deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Intanto, un uomo di 31 anni è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri a Fiumefreddo di Sicilia (Catania) dopo che, davanti alla figlia minorenne, ha aggredito la moglie 36enne a calci e pugni al culmine di un litigio scaturito da dissidi a causa della separazione in corso tra i coniugi. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

I militari sono intervenuti in seguito ad una segnalazione anonima al 112 di una lite in famiglia ed hanno bloccato l'uomo Nella circostanza, i militari hanno bloccato l'uomo. La vittima è stata e medicata nella locale Guardia Medica per escoriazioni ed ematomi alla regione occipitale giudicate guaribili in sette giorni. Il marito è stato posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X