stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Patti, pochi infermieri: accorpati 4 reparti dell'ospedale Barone Romeo
SANITA'

Patti, pochi infermieri: accorpati 4 reparti dell'ospedale Barone Romeo

di

PATTI. Il "Barone Romeo", da un lato, mantiene i suoi 142 posti, gli viene confermata l' Emodinamica e al più presto sarà dotato di risonanza magnetica e angiografo; ma, dall' altro, verranno accorpate a partire dal prossimo lunedì e fino al 30 settembre, le unità operative di Chirurgia Generale, Ortopedia, Oculistica e Chirurgia Vascolare.

Ma veniamo ai dettagli partendo dalle notizie positive, oltre ai 142 posti letto, spiccano l' installazione della risonanza magnetica, un esame non invasivo che si avvale delle tecniche di diagnostica per immagini e non ha praticamente limiti nei suoi campi di applicazione. L' installazione anche di un angiografo che consente di evidenziare i vasi sanguigni al fine di studiarne morfologia e decorso e svelarne eventuali alterazioni. Il tutto in modo da essere già funzionali a partire dalle prossime settimane. Inoltre l' istallazione di quest' ultima apparecchiatura è una ulteriore dimostrazione, (come del resto aveva anticipato nei giorni scorsi in esclusiva al Giornale di Sicilia, il direttore generale dell' Asp, Gaetano Sirna, ndr), che la mancata iscrizione dell' Emodinamica, importante macchina salvavita, nella delibera emanata dall' assessorato regionale era dovuta solo ad un errore di trascrizione, tanto che a giorni sarà reinserita nella Gazzetta Ufficiale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X