stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccio sui Nebrodi, a Patti 9 condanne e 6 assoluzioni
TRIBUNALE

Spaccio sui Nebrodi, a Patti 9 condanne e 6 assoluzioni

di

PATTI. È arrivata dopo oltre 10 ore di camera di consiglio, presso il tribunale di Patti, la sentenza per l'operazione "Affari di famiglia" il processo scaturito dall'operazione antidroga scattato il 6 giugno di due anni fa sui Nebrodi e che aveva portato all'emissione di 19 provvedimenti di arresto e 3 di obbligo di dimora.

Il presidente Bruno Finocchiaro ha inflitto nove condanne per complessivi 32 anni ed otto mesi nei confronti degli imputati che hanno scelto il rito ordinario.

La sentenza di condanna è stata emessa per Francesco Anastasi (1 anno e sei mesi e 3.000 euro di multa), Maurizio Arco dia (1 anno e 6 mesi e 3.000 euro di multa), Giuseppe Barbagiovanni (3 anni ed 8 mesi), Michele Ventre (4 anni), Salvatore Calogero Conti Bellocchio (1 anno e mezzo e 3.000 euro di multa), Sebastiano Galati Massaro (3 anni e 8 mesi), Alessandro Talamo (10 anni e 4 mesi), Luca Talamo (1 anno e 6 mesi e 3.000 euro di multa), Mirko Talamo (5 anni).

Assolti, invece, Alessio Bontempo, Giuseppe Consales, Valentino Conti Bellocchio, Antonino Conti Mica, Antonino Costanzo Zammataro e Salvatore Marino Gammazza.

Il giudice ha disposto inoltre l' interdizione perpetua dai pubblici uffici per Alessandro e Mirko Talamo e per 5 anni nei confronti di Giuseppe Barbagiovanni, Michele Bontempo Ventre e Sebastiano Galati Massaro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X