stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Panarea, primi passi per la tutela delle sette isole
IL CONVEGNO

Panarea, primi passi per la tutela delle sette isole

di
eolie, panarea, Messina, Cronaca
L'Italia è un paese insignificante (Isole Eolie, Sicilia)

PANAREA. «La tutela delle sette isole». Il primo passo verrà mosso lunedì primo agosto, all'hotel "Raya" dove avrà luogo il convegno. Presenzierà il ministro dell' Ambiente Gian Luca Galletti. È organizzato dall'«Aeolian Islands Preservation Fund», diretta da Federica Tesoriero di Panarea e Luca Del Bono, di Lipari, che vivono a Londra.

«La nostra - spiega Del Bono - è un' organizzazione non governativa indipendente nata a Londra lo scorso anno che contribuisce a preservare l' eccezionale valore e la naturale bellezza delle Eolie, promuovendo e sup portando iniziative sostenibili sul territorio, legate all' ambiente, alla cultura, all' artigianato locali e alla promozione di una agricoltura tradizionale e naturale. Grazie anche al cofondatore Ben Goldsmith, finanziere e filantropo inglese e ai molti amanti delle isole che hanno deciso di donare, il "Fondo" nel suo primo anno di vita ha già supportato due progetti legati all' educazione dei bambini: i "Delfini guardiani" di Marevivo e gli orti scolastici della condotta di "Slow Food", oltre ad aver patrocinato numerose iniziative alle Eolie e a Londra. La priorità per il 2016 è la protezione e salvaguardia del mare Eoliano».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X