stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Università di Messina, esonero delle tasse ai diplomati con 100
ISTRUZIONE

Università di Messina, esonero delle tasse ai diplomati con 100

MESSINA. Il Rettore dell'Università di Messina Pietro Navarra ha deciso l'esonero dal pagamento dalle tasse universitarie a ogni studente che, in tutta Italia, ha conseguito il diploma di scuola superiore con la votazione 100/100 (rimarranno a carico soltanto altri contributi e oneri, tra cui la tassa regionale e il bollo virtuale).

Fino allo scorso anno, invece, la premialità era riservata solo ai «centisti» con lode. Una decisione maturata nell'ambito del Tavolo tecnico periodico per la valutazione delle tasse universitarie, composto da studenti e rappresentanti dell'Amministrazione dell'Ateneo.

Le modalità per usufruire dell'esonero saranno rese note in coincidenza con l'avvio delle procedure di immatricolazione. Lo stesso Tavolo tecnico ha, poi, approvato all'unanimità la proposta avanzata dal Direttore generale, prof. Francesco De Domenico, che sarà posta all'ordine del giorno del prossimo Consiglio di Amministrazione, di una riduzione della tassa di conguaglio sempre il 2016/17, per le famiglie con più di un iscritto all'Università.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X