stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Patti, rientra l'emergenza in ospedale: la Chirurgia torna in piena attività
SANITA'

Patti, rientra l'emergenza in ospedale: la Chirurgia torna in piena attività

di

PATTI. Non corre alcun pericolo di depotenziamento, a causa della mancanza di medici, il reparto di chirurgia generale del presidio ospedaliero "Barone Romeo" di Patti.
Infatti, entro giovedì prossimo 1 settembre , riprenderà a pieno regime la sua normale attività lavorativa, con i consueti interventi corredati da i vari esami e accertamenti di laboratorio.

E' questo in sintesi il concetto portante espresso dal direttore sanitario dell' Asp di Messina, Domenico Sindoni, nel corso di una intervista, smentendo decisamente tutte le varie illazioni, nate per la progressiva riduzione di medici operanti all' interno del reparto, tanto che nel giro di parecchie settimane da sei era no diventati tre.

Di conseguenza, veniva meno il numero necessario per consentire il normale funzionamento del reparto sia per quanto riguarda gli interventi da effettuare che i vari esami di laboratorio. Se a questo poi si aggiunge l'ormai cronica mancanza di un primario a tempo pieno, che dura ormai da oltre tre anni, ecco spiegati i motivi di questo allarme.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X