ACCORDO

Sisma, scuole a rischio a Messina: via alle verifiche strutturali

di

MESSINA. L'Ordine degli ingegneri realizzerà uno screening sulle condizioni strutturali delle scuole comunali. Entro la prossima settimana l'Ordine, presieduto da Santi Trovato, siglerà una convenzione con l' ispettorato del lavoro che sulle 120 scuole comunali, materne elementari e medie, proprio dalla pagine del nostro giornale, ha lanciato l' allarme: nessuno degli edifici che ospitano le aule può ritenersi davvero sicuro. In alcuni immobili basterebbero alcuni piccoli interventi. In altri, invece, i problemi sono certamente più grossi.

A rischio chiusura la scuola Ettore Castronovo di Bordonaro e la Primo Molino dello stesso quartiere. L' ispettorato del lavoro sta conducendo un' inchiesta per conto della procura.

Trovato ha messo a disposizione la professionalità degli iscritti. Gli ingegneri, dopo aver siglato una convenzione, verificheranno quanto le scuole siano sicure: "Credo che sia un giusto tributo- spiega Trovato che noi ingeneri dobbiamo dare alla città. Il lavoro poi si potrà allargare agli altri edifici pubblici. Gli ingeneri stabiliranno una priorità di interventi e li sottoporranno al Comune. Ritengo che si possa lavorare anche con gli edifici privati per i quali esiste già un protocollo d' intesa".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X