CARABINIERI

Mistretta, va in moto con una pistola carica nascosta: arrestato 24enne

di

MISTRETTA. Trovato con una pistola nascosta nel portaoggetti dello scooter, un 24enne mistrettese, è stato arrestato con l' accusa di ricettazione, porto e detenzione illegale d' arma da fuoco e detenzione abusiva di munizioni.

Nel corso di una serie di controlli, che rientrano in un' ampia attività di prevenzione atti a perseguire reati in materia di stupefacenti, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile del Comando compagnia di Mistretta, coordinati dal capitano Filippo Lo Franco, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno tratto in arresto Emanuele Marchese, classe 1992, trovato in possesso di una rivoltella a seguito di una perquisizione.
Il giovane viaggiava a bordo di un ciclomotore senza targa e alla guida privo di casco.

Al controllo della pattuglia del Norm, volto garantire la sicurezza stradale con particolare riguardo all' uso del casco soprattutto nelle strade urbane e dei centri cittadini dove più frequentemente si verificano gli incedenti stradali che coinvolgono giovani ed utenti della strada a bordo di ciclomotori e motocicli, un atteggiamento vistosamente irrequieto del 24enne, insospettiva i militari i quali sottoponevano il giovane ed il mezzo in cui lo stesso viaggiava, a perquisizione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X