stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'ospedale di Patti riapre a pieno regime
SANITA'

L'ospedale di Patti riapre a pieno regime

di

PATTI. Con sei giorni di ritardo rispetto a quanto preventivato due mesi addietro, al "Barone Romeo" cessa l' emergenza legata all' accorpamento dei quattro reparti, Chirurgia Generale, Ortopedia, Chirurgia Vascolare, Oculistica, resosi necessario per mancanza di personale. Tale decisione aveva comportato inevitabili e notevoli disagi.

«Ho già dato disposizione - spiega il direttore sanitario Eugenio Ce ratti - per fare ritornare nuovamente indipendente Chirurgia Vascolare, che era stata monentaneamente trasferita e accorpata nel reparto di chirurgia generale, con l' arrivo di due infermiere; così pure Ortopedia e Oculistica". Questo primo intervento da parte della direzione generale dell' Asp di Messina, diretta da Gaetano Sirna, ridimensiona i crescenti disagi che si erano accumulati in questi due mesi, per concedere le ferie ai dipendenti. Chiaramente rimangono, ancora senza risposta, la cronica mancanza di medici e infermieri e soprattutto la mancanza di 4 primari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X