stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Galati, Antoci:«Con la cultura si combatte la mafia»
L'INIZIATIVA

Galati, Antoci:«Con la cultura si combatte la mafia»

di

GALATI MAMERTINO. Sette studenti universitari meritevoli di Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutica sono stati premiati dali presidente del «Parco dei Nebrodi» Giuseppe Antoci, nell' ambito del «Progetto Sette e Mezzo» della fondazione «Sebastiano Crimi» di Galati Mamertino. Nella sede dell' incubatore dei Nebrodi ha avuto luogo la consegna delle borse di studio che prevedono il pagamento di 5 anni di tasse universitarie per il completamento dell' intero percorso accademico, offerte dall' ente intitolato al compianto farmacista e presieduto dal figlio Rocco Crimi.

Ad essere premiati sono stati Chiara Raffa, Antonella Romeo, Giuseppe Barberi, Pamela Garofalo, Antonio Orifici, Chiara Randazzo e Flavia Villareale, che hanno ricevuto il riconoscimento direttamente dal presidente Antoci, insignito nei giorni scorsi dell' onorificenza per l'«eroismo civile» concessa dal Capo dello Stato Sergio Mattarella per l' impegno profuso nella lotta alla mafia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X