stampa
Dimensione testo
CONTRADA BAGNOLI

Capo d'Orlando, via agli interventi sulla costa

di

CAPO D'ORLANDO. Intervento tampone contro l’erosione per mettere in sicurezza la spiaggia del quartiere Auletta di Capo d’Orlando, in vista dell’imminente arrivo della stagione balneare.

Il comune paladino, guidato dal sindaco Franco Ingrillì, ha disposto il prelevamento dell’accumulo di sabbia, depositata dalla corrente in contrada Bagnoli e la sua allocazione sul litorale «Auletta» del centro città, gravemente compromesso dall’incessante fenomeno erosivo.

Le violente mareggiate che si sono abbattute sulla costa nei mesi scorsi, infatti, resero necessaria la chiusura degli accessi in spiaggia, nel timore che i marosi trascinassero le scalette che portano all’arenile, al fine di scongiurare rischi alle persone. La forza impetuosa dei flutti erose buona parte del litorale antistante il centro cittadino, nel quartiere Auletta, piazza Caracciolo, tanto da creare un notevole dislivello tra la spiaggia stessa e le scale degli accessi, alcune delle quali furono distrutte.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X