stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trafugarono anfore nei fondali di Lipari, due tedeschi condannati
ISOLE EOLIE

Trafugarono anfore nei fondali di Lipari, due tedeschi condannati

LIPARI. Venti giorni di reclusione e 134 euro di multa è la condanna inflitta a Rolf Gunther Wurschinger, 73 anni di Monaco di Baviera, e Thomas Heinemeyer, 53 anni di Norimberga, difesi dall’avvocato Fabrizio Spinelli, per avere trafugato due anfore greco-italo del II sec. A.c nei fondali di Capistello, nelle isole Eolie. La sentenza è stata emessa alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Gianluca Manca.

La vicenda risale al 3 ottobre 2010. I due, in località Porticello, stavano tirando il gommone, quando sopragiunse la motovedetta dei carabinieri per un controllo. All’interno del gommone furono trovate due grandi buste di plastica, dentro c'erano le preziose anfore. I due tedeschi confessarono di averle prelevate nei fondali di Capistello. Per catalogarle venne interpellato l’ex direttore del museo Michele Benfari a cui successivamente vennero consegnate. Per i turisti scattò la denuncia per furto e ora la condanna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X