stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agricoltori in piazza contro il caporalato a Messina
LA PROTESTA

Agricoltori in piazza contro il caporalato a Messina

di

MESSINA. I lavoratori dell'agroalimentare in piazza contro caporalato e lavoro nero. La Fai Cisl ha richiesto un Patto per i giovani e il riconoscimento dell'attività usurante per dare slancio al sistema Ambiente. Ieri mattina all'ingresso della prefettura il sindacato ha riunito gli operatori.

«Il settore agroalimentare e ambientale sono colonne essenziali del nostro sistema produttivo, lo hanno dimostrato negli anni più duri della crisi. Adesso è il momento di pensare al futuro e realizzare un Patto generazionale che favorisca l’ingresso dei giovani nel circuito produttivo» - ha detto Sabina Barresi, segretaria generale della Fai Cisl Messina che ha spiegato i motivi del sit-in.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X