stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Minacce ai parenti per la gestione delle attività di famiglia, un arresto a Milazzo

di

Con violenza e minacce ha imposto la sua gestione nelle attività di famiglia a Milazzo, pur non avendone titolo. La polizia ha arrestato Sebastiano Puliafito, di 53 anni, pluripregiudicato, ex appartenente alla polizia penitenziaria, ex gestore di discoteche, vicino alla criminalità organizzata del Longano.

Per impedire ai familiari di gestire le attività Pulifato sarebbe arrivato a sostituire le serrature degli uffici per impedirgli di farvi accesso con lo scopo di impossessarsi delle loro aziende.

Frequenti le liti ed i diverbi, gli avvertimenti a non mettere piede nei locali delle società di cui distruggeva parte degli arredamenti, i messaggi di morte e di incendiare mezzi e stabile rivolte pure ai dipendenti, le aggressioni, l’ultima in casa, brandendo un coltello da cucina.

Gli investigatori hanno ricostruito i fatti non solo grazie alle numerose testimonianze ma anche attraverso l’analisi accurata di alcuni cellulari che custodivano messaggi tanto vocali quanto scritti.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X