POLIZIA

Furti, stalking e spaccio di droga a Messina: 4 arresti e 7 denunce

La polizia ritorna a scuola e su strada con le operazioni “Quartieri e Scuole Sicure” a Messina. Il bilancio è di quattro persone arrestate, sette denunciate e quattro dosi di droga sequestrate.

I poliziotti delle volanti della questura di Messina coadiuvati, dagli operatori del reparto prevenzione crimine Sicilia Orientale e dell'unità cinofila di Catania.

I controlli sono stati estesi su tutto il territorio della città dello Stretto, da nord a sud, con particolare attenzione alle piazze spesso interessate da attività di spaccio.

Sono state arrestate quattro persone: una accusata di tentato furto di rame, un'altra di lesioni aggravate e danneggiamento, una di stalking, ,mentre sono stati denunciati un sette. Sono state elevate sei multe per infrazioni al codice della strada, effettuate numerose perquisizioni, sottoposti a controllo altrettante persone e veicoli.

Particolare attenzione alle scuole per combattere lo smercio ed il consumo di sostanze stupefacenti. Il fiuto di App, pastore tedesco, esperto in materia, ha permesso il sequestro di quattro dosi di droga di hashish e marijuana.

È stata arrestata dai poliziotti delle volanti Angela Albano, messinese di 46 anni, evasa dagli arresti domiciliari, a cui era stata sottoposta pochi giorni fa per il reato di furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale del centro cittadino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X