L'ALLARME

Ispettorato del lavoro di Messina, per fare i controlli sono soltanto in sedici

di
ispettorato lavoro messina, Messina, Cronaca
Messina dall'alto

L'ispettorato del lavoro di Messina è sempre più a corto di personale. Una situazione latente che negli ultimi tempi, però, è diventata allarmante.

Soltanto sedici ispettori in atto, prestano servizio in tutta la provincia, nonostante la sua vastità ed i molteplici settori (conciliazioni monocratiche, edilizia, patronati, vigilanza amministrativa e turnazioni) da seguire per ben 108 comuni.

Un vero e proprio grido d'allarme, quello lanciato dall'Ugl di Messina. "Siamo arrivati al limite - affermano Giovanni Panebianco, componente del direttivo provinciale e segretario della federazione autonomie insieme al segretario generale del sindacato Antonino Sciotto- gli uffici dell'ispettorato del lavoro in perenne deficit di personale, purtroppo si ritrovano costretti ad operare senza gli strumenti adeguati che il dipartimento regionale al lavoro di Palermo, per vera norma, dovrebbe invece garantire".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X