stampa
Dimensione testo
CONTROLLI

"Numerose irregolarità": questore ordina la chiusura di una discoteca a Milazzo

La questura di Messina ha chiuso temporaneamente l’unica discoteca si Milazzo. A firmare il provvedimento il questore Mario Finocchiaro dopo che gli agenti del commissariato milazzese hanno riscontrato numerose irregolarità all’interno e all’esterno della discoteca.

La discoteca avrebbe dovuto ospitare 450 persone a fronte delle 600 che vi si trovavano, di queste 250 erano distribuite su due soppalchi che ne avrebbero potuto contenere 75.

Sei sarebbero dovuti essere gli addetti alla sicurezza ma in realtà ne risultavano presenti solo 4 per di più privi della necessaria formazione e del conseguente attestato di idoneità. Assente pure l'elettricista contrariamente a quanto espressamente previsto nella licenza per trattenimenti danzanti a carattere permanente.

Le uscite di sicurezza, non erano presidiate e sgombre, venivano ostruite da assembramenti di avventori. Non risultava garantito l'accesso a persone diversamente abili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X