LA DECISIONE

Incendio alla raffineria di Milazzo: l'archiviazione è stata negata

Incendio alla Raffineria di Milazzo, Il gup del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, Fabio Gugliotta, ha disposto con ordinanza, la restituzione degli atti al pm, affinché formuli l'imputazione nei confronti di Piero Maugeri, direttore generale della Ram, per il reato di lesioni personali colpose.

Il delitto previsto dall'articolo 590 del codice penale è riconosciuto nei confronti di tutte le persone che,in occasione dell'evento dell'incendio del serbatoio TK-513 del 27 settembre 2014 e giorni successivi, in ragione dello stato di intossicazione da fumi, abbiano riportato lesioni.

"Nonostante la richiesta di archiviazione della Procura di Barcellona- si legge in una nota del Cad sociale di Milazzo, presieduto da Giuseppe Marano- e soprattutto grazie all'opposizione delle persone offese, il gup ha disposto l'imputazione coatta e, dunque, l'esercizio dell'azione penale nei confronti dell'imputato Maugeri".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X