stampa
Dimensione testo
LA DENUNCIA

Messina, svastiche davanti alla sede di Rifondazione Comunista

Una svastica e un pene davanti alla sede di rifondazione Comunista di Messina, in via Santa Marta 165. A denunciare il fatto gli esponenti del partito.

«Una settimana fa campeggiava una  scritta indegna e razzista, con accanto una svastica sui muri lungo la litoranea nord della città. L’autore è stato denunciato e la scritta è stata prontamente rimossa – dicono gli esponenti di Rifondazione - oggi siamo stati attenzionati con un gesto che leggiamo come una provocazione politica, una carognata».

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X