DA GDS IN EDICOLA

Riapre il viadotto "Recupero" a Messina, cambia la viabilità

di

Sono entrati nel vivo i lavori per l'apertura dello svincolo in uscita a Giostra, in tangenziale, per chi arriva da Palermo. In corso le opere per la sistemazione dei tre chilometri precedenti con le gallerie Baglio, San Michele e Telegrafo.

La Ecol 2000 monterà la segnaletica necessaria per indicare il cantiere mentre è già scattato l'inalbamento delle gallerie. Da sette anni il traffico è convogliato su un'unica corsia, quindi si inizierà a rifare l'asfalto sull'altra, dove sono cresciute le erbacce, per poi spostare la circolazione sulla parte rifatta e operare su quella al momento aperta. Tutto potrebbe essere pronto tra la fine di aprile e l'inizio di maggio.

Vietati la sosta ed il transito veicolare e pedonale nel tratto di via Palermo sottostante le campate del viadotto Ritiro. La chiusura è necessaria nell'ambito dei lavori per gli interventi di adeguamento statico e per il miglioramento sismico del viadotto Ritiro, che prevedono il rinforzo delle pile, delle fondazioni e della sostituzione degli impalcati con una tipologia di schemi strutturali di nuova concezione, misti acciaio/calcestruzzo a travata continua.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X