stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Tenta di strangolare la madre nel sonno a Messina: arrestato

di

Tenta di strangolare nel sonno la madre a Messina, ma la donna riesce a divincolarsi e trova il coraggio di denunciare il figlio. La polizia ha denunciato un trentunenne per le ripetute aggressioni nei confronti della madre e per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Sabato mattina gli agenti delle volanti sono intervenuti per la richiesta d'aiuto di una donna che ha detto di essere stata aggredita dal figlio in una zona periferica di Messina.

Secondo quanto ricostruito il figlio avrebbe stretto le mani attorno al collo della madre mentre stava dormendo, una volta che la donna è riuscita a svincolarsi dalla morsa, ha ricevuto insulti e minacce di morte. È emerso, inoltre che il figlio, assuntore di sostanze stupefacenti e spesso alcolizzato, già in passato si sarebbe mostrato violento ma la madre non aveva mai trovato il coraggio di denunciare.

Inoltre, l’uomo, alla vista degli agenti della polizia ha opposto resistenza agli agenti ed è stato molto aggressivo.Il trentunenne è stato arrestato e portato nel carcere Gazzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X