stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Picchia e minaccia la moglie davanti ai figli: arrestato 49enne di Patti

Botte e minacce alla moglie davanti ai figli, marito violento arrestato a Patti, 4 denunciati a Messina per i reati di porto di armi ed oggetti atti ad offendere, procurato allarme e tentato furto in concorso. I poliziotti del commissariato pattese hanno eseguito l'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo, di 49 anni, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della moglie.

Le risultanze investigative, coordinate dalla locale procura, hanno consentito di ricostruire un lungo periodo, iniziato nel 2017, di violenze, fisiche e psicologiche, vessazioni e umiliazioni. L'uomo, molto spesso si dimostrava aggressivo nei confronti della moglie, per lui oggetto di forte gelosia e possessione, la quale veniva costretta a subire percosse, ingiurie e minacce, a volte anche in presenza dei figli, così come raccontato sulle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X