LA VISITA

Musumeci si reca a Tusa per rilanciare gli scavi archeologici

"La Regione siciliana finanzierà la prosecuzione degli scavi archeologici nel sito di Halaesa Arconidea, nel territorio di Tusa, per iniziare a riportare alla luce il teatro antico scoperto l'anno scorso". Lo ha annunciato il governatore Nello Musumeci, che ha compiuto un sopralluogo nel centro nebroideo del Messinese per conoscere lo stato dei luoghi.

"Metteremo subito a disposizione - ha evidenziato il presidente della Regione - un primo finanziamento di 200 mila euro. Il mio governo punta molto sulla tutela e valorizzazione dei reperti archeologici dell'Isola. Dobbiamo, da un lato, procedere con la campagna di scavi, dall'altro migliore la qualità dei servizi per rendere il sito più accessibile e attrattivo per i turisti. Ho trovato una grande dignità in questo luogo, soprattutto nell'antiquarium e ho voluto ringraziare il personale per l'impegno e la passione che mette nel proprio lavoro. Sono convinto che, tutti insieme, potremo trasformare il posto in un'area di grande richiamo".

Ad accogliere Musumeci il neo direttore del Parco Salvatore Gueli, il vice presidente vicario della Commissione Cultura dell'Ars, Pino Galluzzo, il sindaco e l'assessore alla Cultura di Tusa, Luigi Miceli e Angelo Tudisca, oltre agli amministratori dei Comuni dell'hinterland, il sindaco di Santo Stefano di Camastra Francesco Re, il presidente del consiglio di Pettineo, Gianfranco Gentile, il sindaco di Motta d'Affermo, Sebastiano Adamo e il consigliere comunale di Castel di Lucio, Dino Viglianti.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X