stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Migranti, danneggiato il graffito raffigurante Carola a Taormina

Utilizzando una bomboletta spray nera ha oscurato e cancellato i volti del graffito con Carola Rackete, il capitano della Sea Watch, e del bimbo africano che aveva in braccio. E’ l’azione di "protesta" di un esponente della Lega a Taormina, l’avvocato Giuseppe Perdichizzi, che ha annerito l’ultima opera realizzata da Tvboy, l’autore del bacio Di Maio-Salvini.

Nel disegno, intitolato 'Santa Carola protettrice dei rifugiati', si vedeva la giovane tedesca tenere in braccio un bimbo africano con il giubbotto di salvataggio. Sul braccio sinistro invece teneva una borsetta di primo soccorso.

Sul graffito l’esponente della Lega ha messo un biglietto, che è stato poi strappato da qualcuno, con la scritta: "Noi stiamo con lo Stato italiano e la guardia di finanza, gli assassini in galera. Prima gli italiani e chi li difende. Grazie Matteo". ANSA

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X