AL BAMBINO GESÙ

Bambini intossicati sul caicco in Croazia: verranno trasferiti in cura a Roma

incidente, Eugenio Vinci, Messina, Cronaca
Il caicco a bordo del quale è avvenuto l'incidente

I due bambini italiani intossicati sulla barca a vela martedì scorso nel mare in Croazia, dovrebbero essere trasferiti nei prossimi giorni da Spalato all’ospedale pediatrico Bambino Gesù a Roma. A renderlo noto oggi la stampa croata, precisando che il trasporto dovrebbe avvenire domani o dopodomani, e dipenderà dalle loro condizioni di salute.

La bambina quattordicenne si sta riprendendo bene ed è stata trasferita dal reparto di terapia intensiva a quello dove è ancora in cura sua madre. Purtroppo, il bimbo di cinque anni, figlio del manager siciliano Eugenio Vinci, morto per
intossicazione da monossido di carbonio, è ancora grave e non ha ripreso la coscienza: i medici temono danni di natura neurologica.

Oggi dovrebbe rientrare in Italia, a Sant'Agata Militello nel messinese, la salma di Vinci.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X