VOLANTI

Caso di stalking a Messina, la polizia arresta un 39enne

Nella nottata di ieri, i poliziotti della Squadra Volanti, sono intervenuti in una zona periferica di Messina, a seguito di una richiesta da parte di una donna, la quale riferiva che l’ex marito si era appostato fuori casa urlando e minacciando di voler entrare nell’abitazione. Sul posto, gli agenti sono stati accolti dalla vittima in evidente stato di shock che, insieme al figlio minore, chiedeva aiuto mentre tentava di sfuggire al suo aggressore.

Nonostante la presenza degli agenti l’uomo, in stato di agitazione, ha continuato a mantenere un atteggiamento aggressivo e minaccioso nei confronti della donna, alla quale non sono stati risparmiati pesanti insulti. L’episodio di ieri è stato l’ultimo di una serie.

L’uomo, infatti, già in passato si era mostrato violento con l’ex moglie anche di fronte al figlio minore. Il trentanovenne è stato arrestato in flagranza per i reati di atti persecutori e violazione di domicilio e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto al carcere di Messina Gazzi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X