stampa
Dimensione testo
IL PROVVEDIMENTO

Aggressioni negli ospedali, nel Messinese arriva la vigilanza armata

aggressioni, taormina, Messina, Cronaca
L'ospedale San Vincenzo di Taormina

A Messina si corre ai ripari dopo le ultime aggressioni avvenute negli ospedali. Il direttore generale dell'Asp Messina, Paolo La Paglia, ha ufficializzato che dal prossimo 16 settembre verrà impiegata la vigilanza armata 24 ore su 24 presso il Pronto soccorso dei nosocomi di Taormina, Milazzo, Barcellona, Patti e Sant’Agata di Militello. Ne dà notizia la Gazzetta del Sud.

Il servizio di vigilanza è stato affidato fino al 15 ottobre 2019 alla ditta Ksm, nelle more della definizione della procedure di gare centralizzata e aziendale.

Il direttore generale ha fatto sapere che "nonostante le difficoltà economiche siamo riusciti a trovare nelle pieghe del bilancio anche la somma necessaria, occorrente nei restanti mesi del 2019, per mettere in sicurezza i Pronto soccorso maggiori della nostra area metropolitana e tutelare il personale sanitario".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X