OTTOBRE 2018

Rapinò con altri due complici una tabaccheria, arrestato 34enne a Messina

di

Un 34enne, Gaetano Ardizzone, è stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Messina per furto. L’uomo, nello scorso mese di ottobre, avrebbe commesso insieme ad altri due uomini una rapina ai danni di una rivendita Tabacchi in centro città.

Due individui, con il volto coperto da passamontagna, erano entrati all'interno dell'esercizio commerciale e avevano minacciato il gestore con una pistola, intimandogli di consegnare l'intero incasso della giornata.

La vittima, nel tentativo di bloccare i malviventi, era stata colpita con il calcio dell’arma, riportando ferite al volto e alla spalla. Durante la colluttazione, il complice era riuscito a rubare 5 mila euro contenuti all’interno del bancone.

Dalle indagini effettuate anche grazie alla visione dei filmati di video sorveglianza della zona, è emerso che gli uomini coinvolti erano tre, due all'interno del negozio e uno all’esterno della tabaccheria a fare da sentinella.

Nei confronti del trentunenne, con numerosi precedenti di Polizia, il gip ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere, a causa delle modalità dell’azione e della spregiudicatezza criminale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X