stampa
Dimensione testo
LA RICORRENZA

Sant’Angelo di Brolo: festa per i 100 anni della signora Aurelia

di

Ha festeggiato 100 anni nella residenza sanitaria assistita di contrada Pantano Alto di Sant’Angelo di Brolo, nella quale l’arzilla nonnina Aurelia è ospite della struttura sanitaria assistenziale di proprietà dell’Asp di Messina diretta dal professore Ferdinando D’Amico, coordinatore della rete assistenziale geriatrica territoriale.Un compleanno speciale ed emozionante per la signora Merenda che a Sant’Angelo di Brolo  ha gestito con il marito una bottega.

La centenaria ha festeggiato l’ambizioso traguardo con il figlio . Presenti inoltre il sindaco di Sant’Angelo di Brolo , Franco Cortolillo, il dirigente medico della struttura, Cristian Ferro, la dottoressa Sara Adamo ed il personale della residenza sanitaria assistita. Per l’occasione la nonnina ha spento le candeline adagiare sua una grande torta a forma di numero 100. Il primo cittadino le ha donato una targa ricordo da parte del comune. Il centro medico di Sant’Angelo di Brolo – Ha festeggiato 100 anni presso la residenza sanitaria assistita di contrada Pantano Alto di Sant’Angelo di Brolo; è la signora Aurelia Merenda, ospite della struttura sanitaria assistenziale di proprietà dell’Asp di Messina diretta dal professore Ferdinando D’Amico, coordinatore della rete assistenziale geriatrica territoriale. Nella Rsa gestisce i servizi sanitari un partner privato, la società “Opus Residential” di Messina.

Un compleanno straordinario per la signora Merenda che a Sant’Angelo di Brolo ha gestito con il marito una bottega. La centenaria ha festeggiato con il figlio e alla presenza del sindaco di Sant’Angelo di Brolo Franco Cortolillo, del dirigente medico della struttura dottor Cristian Ferro, della dottoressa Sara Adamo e del personale della residenza sanitaria assistita. Immancabili, come avviene in queste particolari circostanze, la torta e la consegna di una targa da parte del comune. Il centro medico di Sant’Angelo di Brolo – in festa per questo evento con la comunità santangiolese – fornisce servizi sanitari di riabilitazione; è di proprietà dell’Asp e ha al suo interno venti posti letto. E’ operativo nel centro montano dal 2016 con la gestione della società messinese.in festa per questo evento con la comunità santangiolese – fornisce servizi sanitari di riabilitazione; è di proprietà dell’Asp e ha al suo interno venti posti letto. E’ operativo nel centro montano dal 2016 con la gestione della società messinese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X